Santuario della Beata Vergine del Soccorso - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - Cultura - Chiese ed Edifi... - Santuario della Beata Vergine del Soccorso  

Santuario della Beata Vergine del Soccorso

Santuario della Beata Vergine del Soccorso

Fu costruito, su disegno di Cosimo Morelli, negli anni 1766/1770 e custodisce l'immagine in ceramica della Madonna del Soccorso, precedentemente appesa ad una quercia, nei pressi di una pozza da cui sgorgava acqua miracolosa. Si presenta come un perfetto quadrilatero sagomato, all'interno, da quattro pilastri a specchio portanti la cupola snella a curvatura regolare. Nella parte alta dei pilastri quattro nicchie incorniciate da stucchi portano statue di Santi in legno. La decorazione è di ispirazione greca. L'altare e l'ancona sono in scagliola cotta a marmo, opera dei fratelli Dalla Quercia di Imola. Importanti lavori vi sono stati eseguiti nell'anno 1999, sia per improrogabili esigenze di restauro e di manutenzione, sia per adeguare il fabbricato del Santuario alle nuove normative. Sul lato meridionale sono stati realizzati un'area verde, un giardino di ispirazione classica ed un getto d'acqua a ricordo della settecentesca pozza perenne.

 

 

 

Santuario della Beata Vergine del Soccorso

SANTUARIO DELLA MADONNA DEL SOCCORSO
 Via Madonna, 75

A chi rivolgersi Tel. 0545 76054 (Parrocchia) anche per visite guidate
Apertura al pubblico Tutto l'anno, su appuntamento

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse