Gli antichi sapori - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Città e territorio - La città - Percorsi natura... - Gli antichi sapori  

Gli antichi sapori

La qualità della tradizione enogastronomica della Romagna è nota ovunque. È famosa nel mondo l'abilità delle azdòre romagnole nel preparare la sfoglia, con il mattarello, e la celeberrima piadina, simboli di questa terra.

I piatti tipici sono legati ai prodotti della campagna, delle vicine colline e del mare, dai primi piatti alle carni, dal pesce ai formaggi, dai sapori dell'orto ai frutti, nell'assoluto rispetto per le stagioni: un ricco patrimonio di materie prime, ricette, abitudini, riti e parole che si è sviluppato in questo territorio.

Per assaporare i piatti di un tempo, accompagnati dai vini tipici di queste zone, possiamo recarci nei ristoranti e nelle trattorie segnalate nelle guide specialistiche. Ci limitiamo a ricordare che esiste da queste parti un ampio e gustoso calendario di sagre, evidenziando, in particolare, due appuntamenti che si svolgono a Bagnara: la Sagra del Castrato, a fine aprile; la Festa delle Vecchie Passioni e degli Antichi Sapori, a inizio dicembre. Eventi che ci riportano al gusto di una volta, di un mangiare semplice e salutare, al senso delle stagioni, alle regole della natura e ai principi del buon vivere.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse