Richiesta danni per patrimonio edilizio privato, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali a seguito delle avversità atmosferiche dello scorso febbraio - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - News - Richiesta danni per patrimonio edilizio privato, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali a seguito delle avversità atmosferiche dello scorso febbraio  

Richiesta danni per patrimonio edilizio privato, attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali a seguito delle avversità atmosferiche dello scorso febbraio

I Comuni dell'Unione della Bassa Romagna, a seguito dell'Ordinanza della Protezione Civile 232/2015, hanno predisposto gli avvisi pubblici nei quali sono indicate le modalità e le tipologie di presentazione delle schede di ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, delle attività economiche e produttive e attività agricole e agroindustriali  in conseguenza delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi dal 4 al 7 febbraio 2015 nei territori dell'Emilia-Romagna.

I soggetti interessati possono compilare e presentare all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico del proprio Comune di residenza  le schede secondo la seguente tipologia:

  • Scheda B: Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, dei beni mobili e dei beni mobili registrati  
  • Scheda C: Ricognizione dei danni subiti  dalle attività economiche e produttive  
  • Scheda D: Ricognizione dei danni subiti  dalle attività agricole e agroindustriali  

Il termine ultimo tassativo per la presentazione delle domande è il 6 giugno 2015 alle ore 13.00.

La ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ripristino dei danni subiti.

 

Sulle domande pervenute i Comuni effettueranno delle verifiche a campione  per controllare il nesso di causalità fra i danni subiti e l'evento calamitoso e la regolarità dell'immobile sul quale si richiedono i danni.

Ulteriori informazioni e i moduli per la compilazione delle schede sono disponibili presso l'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico del proprio Comune di residenza.

L'Ordinanza e i relativi allegati sono disponibili anche sul sito internet della Protezione Civile regionale

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse