Adozione nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) e Variante Specifica al Piano Strutturale Comunale (PSC) - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Notizie - Adozione nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) e Variante Specifica al Piano Strutturale Comunale (PSC)  

Adozione nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) e Variante Specifica al Piano Strutturale Comunale (PSC)

PSCAdozione

I Comuni dell’Unione della Bassa Romagna hanno iniziato in questo mese il percorso di adozione del RUE  – Regolamento Urbanistico ed Edilizio  – da parte dei Consigli comunali.
Il nuovo strumento urbanistico si inserisce nel percorso di gestione del territorio che sostituisce i vecchi piani regolatori con tre strumenti: il Piano Strutturale Comunale associato, approvato nel 2009, che detta le linee portanti, il RUE che si occupa dei tessuti edilizi consolidati e il Piano Operativo Comunale che detta le regole delle grandi trasformazioni.

Il RUE rappresenta la risposta ad una serie di esigenze, espresse anche dalle categorie sociali e imprenditoriali, che si possono riassumere nella necessità di avere uno strumento unico di regolamentazione che dettasse norme chiare e trasparenti, omogenee per tutti i Comuni della Bassa Romagna. Nel RUE sono definite dunque esigenze comuni e condivise di conservazione attiva del patrimonio edilizio, tutela e qualificazione del territorio rurale, qualificazione architettonica degli interventi e dell’attività edilizia nella direzione della sostenibilità, incremento delle dotazioni di parcheggi pubblici, di pertinenza e di verde pubblico e promozione degli interventi di adeguamento e sostituzione degli edifici.

Una volta terminato il percorso di adozione del Rue in tutti i Consigli comunali della Bassa Romagna, sarà possibile presentare le osservazioni, ai documenti adottati in forma singola o associata, secondo le modalità che saranno prontamente comunicate su questo sito.

Il Rue verrà approvato al termine del procedimento di controdeduzione alle osservazioni.  

I documenti adottati sono consultabili on-line al seguente indirizzo: http://www.labassaromagna.it/Unione-dei-Comuni/News/E-entrato-in-vigore-il-Rue-dei-Comuni-dell-Unione-della-Bassa-Romagna

 

Il Psc è navigabile on line

Disponibile il nuovo servizio web che permette di accedere alle cartografie in modo interattivo

È disponibile da oggi il nuovo servizio interattivo di visualizzazione e navigazione delle cartografie tecniche del Piano Strutturale  associato dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Sviluppato dal Servizio Informatica in collaborazione con l'Ufficio di Piano, il nuovo sistema permetterà ai tecnici e a chiunque voglia accedervi di navigare interattivamente nelle 4 tavole del PSC approvato grazie ad un'applicazione WebGIS (applicazione cartografica in tecnologia Web).
Uno specifico elenco a discesa consente di selezionare la tavola di interesse. L'applicazione consente di visualizzare ed interrogare i livelli informativi del PSC  , con un rinvio alle norme di piano per quei livelli che presentano tale possibilità, mentre possono essere solo visualizzate le principali cartografie in formato Raster disponibili (foto aeree a colori AGEA ed. 2008, Carta Tecnica Regionale in scala 1:5.000, 1:50.000, Data Base Topografico regionale in scala 1:5.000 ecc..). Tutti i temi possono essere resi visibili o non visibili dall'utente e si può regolare interattivamente la trasparenza di ogni livello. Un'apposita sezione consente inoltre di effettuare ricerche per Comune, per strade, per toponimo della CTR e per estremi catastali  . Oltre agli strumenti di navigazione cartografica pura (analoghi a quelli dei più comuni programmi GIS) l'applicazione presenta anche degli strumenti di misurazione delle distanze e delle aree, di marcatura punti di interesse, di visualizzazione di tooltip dinamici per un livello fra quelli visibili  . Infine è possibile stampare la porzione di territorio visualizzata a schermo con annessa la legenda dei livelli visibili, nonché scaricare la medesima visualizzazione sottoforma di immagine ad alta risoluzione, eventualmente anche in formato geoTiff (georeferenziato per i programmi GIS).
Un servizio in più a beneficio soprattutto dei tecnici che operano sul territorio della Bassa Romagna che si aggiunge al lavoro che l'Ufficio Associato sta portando avanti già da tempo per la costruzione e lo sviluppo dei nuovi strumenti urbanistici. Oltre al PSC, approvato nel 2009, sta infatti procedendo il percorso di adozione del RUE, Regolamento urbanistico ed edilizio unico per tutto il territorio dell'Unione, uno strumento che definisce le regole che riguardano le attività di costruzione, trasformazione e conservazione delle opere edilizie in un'ottica di sostenibilità, qualità urbana e risparmio energetico.
Una volta terminato il percorso di adozione del RUE in tutti i Consigli comunali della Bassa Romagna, sarà possibile presentare le osservazioni ai documenti adottati  , in forma singola o associata, secondo le modalità e i tempi che saranno prontamente comunicati.

Cartografia Interattiva

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse