Quarta di copertina - terza settimana - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Notizie - Quarta di copertina - terza settimana  

Quarta di copertina - terza settimana

Candance Robb – Il borgo insanguinato

Il-borgo-insanguinato

Anno del Signore 1370.
In una primavera umida e fredda, il capitano Owen Archer si trova coinvolto in uno strano pellegrinaggio alla città sacra di St. David, nel Galles.
In realtà quel viaggio rischioso cela altre motivazioni. Ufficialmente la missione di Owen è quella di reclutare nuovi arcieri per il duca Lancaster, ma il suo vero compito è di accertare la fedeltà al duca del signore di Cydweli che, secondo alcune voci, avrebbe invece sposato la causa dei ribelli gallesi. In questo è affiancato da Geoffrey Chaucer, famoso poeta e spia al servizio di Lancaster.
Arrivati a St. David, gli uomini trovano gli abitanti in subbuglio: il cadavere di uno sconosciuto è stato rinvenuto alle porte della città. E quando la compagnia giunge al castello di Cydweli, la situazione si complica. All’omicidio si aggiungono altri misteriosi fatti: il furto di un tesoro, la fuga della bellissima moglie del signore del castello, la morte violenta di un prete. Mentre il mistero si infittisce, O. deve agire in fretta per dipanare la complessa trama di tradimento, infedeltà e vendetta e fermare una catena di delitti che pare inarrestabile.

 

Mondo-senza-fine

Ken Follet – Mondo senza fine

È il 1327. Il giorno di Ognissanti, quattro bambini si allontanano di nascosto dal priorato di Kingsbridge mentre sono in corso i festeggiamenti. Il gruppo, composto da un piccolo genio, un bulletto, una ladruncola e una ragazzina dalle grandi ambizioni, assiste per caso nella foresta all’uccisione di due uomini.
Da allora le vite di questi ragazzi saranno indissolubilmente legate tra loro e, una volta adulti, conosceranno amore, avidità, ambizione e vendetta. Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra. Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste.
Uno di loro viaggerà per il mondo per poi tornare a casa, un altro diventerà un nobiluomo potente e corrotto, una ragazza inseguirà l’amore impossibile e un’altra sfiderà il potere della chiesa. Ma su ciascuno resterà l’ombra di quell’inspiegabile omicidio di cui sono stati testimoni in quel fatidico giorno della loro infanzia.

 

 

I testi sono diponibili per il prestito presso la biblioteca di Bagnara di Romagna

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse