Pubblicità - Comune di Bagnara di Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Percorso: Home - Guida ai servizi - Tasse e Tributi - Imposte - Pubblicità  

Pubblicità

DESCRIZIONE

Ogni tipo di messaggio pubblicitario, visivo od acustico, riconducibile ad attività economiche (anche occasionali) in luoghi pubblici, aperti al pubblico o da tali luoghi percepibili, è soggetto all'imposta/canone di pubblicità.

L'imposta/canone si determina in base alle caratteristiche, all'ubicazione, alle dimensioni (in mq.) ed al periodo di esposizione della pubblicità che si intende realizzare.

La pubblicità può assere permanente (durata pari o superiore ad un anno) o temporanea (durata inferiore all'anno).

REQUISITI

Soggetto passivo, tenuto al pagamento in via principale, è colui che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.

E’ solidalmente obbligato al pagamento colui che produce o vende la merce o fornisce i servizi oggetto della pubblicità.

MODALITA'

L'effettuazione della pubblicità è subordinata alla preventiva autorizzazione comunale.

L’interessato prima di iniziare la pubblicità deve presentare al Comune apposita dichiarazione, anche cumulativa, dei mezzi pubblicitari utilizzati nel territorio comunale, con le caratteristiche, durata della pubblicità e ubicazione dei mezzi utilizzati.

La dichiarazione della pubblicità annuale ha effetto anche per gli anni successivi, purchè non si verifichino modificazioni che comportino un diverso ammontare dell’imposta dovuta.

Per la pubblicità sonora  , oltre al pagamento dell'imposta dovuta è necessario presentare domanda al Comune, servizio gestione pubblicità/ pubbliche affissioni.

 

PAGAMENTO Pubblicità permanente:  Il pagamento avviene annualmente in base alle tariffe, secondo le modalità ed alla scadenza stabilite dal Comune.
Nel caso in cui si verifichino variazioni (modifica delle dimensioni o cessazione del mezzo pubblicitario), è necessario presentare denuncia all'Ufficio Entrate dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Nel caso in cui non venga prodotta denuncia di cessazione l’obbligo tributario si rinnova anche per l’anno successivo.

Pubblicità temporanea:  il pagamento dell'imposta/canone avviene in base alle tariffe, secondo le modalità ed alla scadenza stabilite dal Comune sul quale si effettua la pubblicità, contestualmente alla presentazione della dichiarazione.

DOVE RIVOLGERSI

Per la pubb licità permanente:

Ufficio Entrate dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna – Piazza Trisi, 4 Lugo

Orari:  
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00;  
martedì anche dalle ore 15.00 alle 17.00.

 

Numero di telefono: 0545/38593

Numero di fax: 0545/38427

servizioentrate@unione.labassaromagna.it

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dott. Paolo Fenati

 

Per la pubb licità temporanea e la pubblicità sonora:
Comune di Bagnara di Romagna
Sportello URP – Piazza Marconi 2

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dott. Paolo Cantagalli

 

PER VERSAMENTI

IBAN: IT 86 H 07601 13100 001010419255
Intestato a: Comune Bagnara di Romagna Gest. Imp.Pubblicità Diritti Pubb.Affiss.Ser

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto Legislativo 15.11.1993, n. 507 e successive modificazioni;

Regolamento comunale per l’applicazione del canone autorizzatorio per l'installazione di mezzi pubblicitari e del diritto sulle pubbliche affissioni

 

 

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse